LogoFondazione 320

Organizzazione


Per dare una maggiore agilità gestionale alla Fondazione si è optato per una struttura snella, con organi ridotti e metodologie di gestione semplificate, che garantiscono una conduzione amichevole, semplice e trasparente, ma anche facilmente modificabile se necessario.

Organi della Fondazione

  1. I Soci Fondatori
  2. Il Presidente, dott. Gilberto Magliacani
  3. Il Vice Presidente, dott. Maurizio Stella
  4. Tesoriere, Dott.ssa Eugenia Grillo
  5. Il Consiglio Direttivo
  6. Il Comitato Esecutivo
  7. Il Comitato Consultivo
  8. Il Collegio dei Revisori dei Conti

Scopi della Fondazione

Per conseguire i suoi scopi, la Fondazione si è dotata di uno Statuto che prevede di:

  • promuovere e coordinare ricerche;
  • compiere indagini e sperimentazioni in relazione a problemi inerenti l'ustione in tutti i suoi aspetti;
  • favorire l'incremento e l'approfondimento scientifico nel campo delle ustioni;
  • patrocinare e favorire a tutti i livelli azioni di sensibilizzazione in materia di prevenzione;
  • promuovere e organizzare convegni, seminari, incontri e corsi di aggiornamento sulle ustioni;
  • operare nel campo della formazione, teorica e pratica, anche in Paesi disagiati, con l'invio di esperti;
  • istituire borse di studio, inviando presso Centri italiani e stranieri personale sanitario interessato ad approfondire le loro conoscenze specifiche;
  • pubblicare atti congressuali, dispense o quanto altro risulti utile al raggiungimento dei fini previsti dai precedenti punti.

L'ustione è un trauma devastante
che accompagna il paziente per tutta la vita

Conoscerla meglio è il primo passo per evitarla o limitarne le drammatiche conseguenze.